• CARCINOMA COLO-RETTALE

Introduzione

L’attenzione è particolarmente focalizzata sulla epidemiologia, sulla diagnostica molecolare, su i trattamenti integrati, anche con correlazioni sulla qualità di vita dei pazienti. Sono in corso studi su nuovi approcci allo screening, sui marcatori tissutali e plasmatici ai fini della diagnosi precoce e del monitoraggio della trasformazione/progressione tumorale. Si stanno valutando, inoltre, protocolli innovativi sia sul trattamento multimodale con intento conservativo del cancro del retto, sia su quello adiuvante del cancro del colon. Infine, si ricercano nuovi marcatori genetici e profili genici del tumore come fattori predittivi di risposta al trattamento e/o come fattori prognostici. Dal 2002 è stato creato un Centro per la prevenzione, la diagnosi e la terapia dei tumori colo-rettali allo scopo di indagare prospetticamente un’intera popolazione di carcinomi ereditari sia con anamnesi familiare standardizzata sia con test genetici standardizzati.

© Copyright Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Oncologiche e Gastroenterologiche - Clinica Chirurgica I – Università degli Studi di Padova